Skip to main content

Eventi

  • Eventi Automobile Club

Ruote nella Storia al Borgo di Rutigliano

Scarica l'immagine

L’Automobile Club Bari è lieta di presentare questa domenica 12 settembre la tappa di Ruote nella Storia – Rutigliano e i suoi Fischietti, raduno nazionale dedicato ai cultori e ai possessori di auto d’epoca promosso da ACI Storico.

Per ospitare l’evento, è stata scelta la splendida cittadina di Rutigliano, che nel 2010 è stata fregiata del titolo di "Città d’arte" in rapporto al suo inestimabile patrimonio storico-artistico-architettonico. Il suo centro è noto come "Città dell’Uva" per la produzione su larga scala di pregiate varietà da tavola (Uva Italia, Vittoria e Red Globe). È inoltre, nel mezzogiorno, conosciuta quale capitale dei "Fischietti in Terracotta". Affascinante centro altomedievale fatto di piccole e contorte stradine, Rutigliano è dominata dalla romanica chiesa Madre dedicata a Santa Maria della Colonna e dal Castello con la Torre Normanna. L’attuale centro abitato pare sia nato poco prima dell’anno Mille. Il nome Rutigliano, potrebbe derivare da un antico possedimento di età romana (Rutilius è il nome di una gens romana) oppure riferirsi alla ricca presenza nel territorio di argilla, definita anche "terra rossa" (da Rutilius, rosso).
Il programma della giornata, organizzata con il patrocinio del Comune di Rutigliano e in collaborazione con il Club Affiliato ACI Storico Targa Puglia, prevede il ritrovo e l’accoglienza dei partecipanti in piazza XX Settembre (ore 8:45), la visita al centro storico con i suoi monumenti con guida turistica. 
Dopo il caratteristico pranzo presso il Bistrot 06, si effettuerà la visita del Museo Archeologico “G. e P. Di Donna”, con una attività a sorpresa per i partecipanti. 

La tappa di Ruote nella Storia di Rutigliano sarà, come di consueto, seguita dalle telecamere di ACI Sport TV, che racconterà la giornata all’interno della trasmissione ACI Storico Magazine, in onda sul canale Sky 228 e su numerose televisioni locali distribuite sul territorio italiano. 

Programma

Torna su