Skip to main content

Dettaglio evento

  • Eventi Club e musei

Il Murgia museum Proscia e Bruno organizza Le Perle del Sud

Scarica l'immagine

Le Perle del Sud, arrivata alla sua terza edizione, è un evento organizzato, dall’8 al 12 settembre, dal Murgia Museum Proscia e Bruno museo affiliato ACI Storico.
Il progetto al quale la manifestazione si ispira è lo sviluppo e valorizzazione del territorio che offre notevoli spunti turistici e la promozione dei prodotti locali tipici dell’arte culinaria del territorio.
Mercoledì 8 settembre a Cassano delle Murge è previsto l’arrivo dei partecipanti a bordo delle proprie auto d’epoca. Nel corso del pomeriggio vi sarà la visita guidata al Murgia Museum che ospita il laboratorio di restauro e una ampia esposizione di ricambi per auto e moto d’epoca plurimarche. La visita proseguirà al piano superiore del Museo che è riservato all'esposizione di mezzi di trasporto d’epoca già restaurati o conservati e di notevolissimo valore storico a partire dalle auto dei primi anni del Novecento. Ad integrazione delle vetture esposte il Murgia Museum dispone di oggetti di rilevante interesse storico legati alla vita quotidiana ed al divertimento delle varie epoche.
Il programma poi prevede la partenza per Sannicandrodi Bari e visita del Castello normanno-svevo, una fortificazione che sorge nella zona medievale, tra le caratteristiche case a scalinata esterna. Oggi lo possiamo apprezzare nella sua composizione in due parti distinte, l'una nell'altra, costruite in epoche diverse quella normanna e quella sveva. È considerato un castello di difesa dalle invasioni saracene.
La giornata di mercoledì si concluderà poi rientrando a Cassano delle Murge e pernottando nella struttura convenzionata.
Giovedì 9 settembre si partirà in direzione Locorotondo, per la visita del centro storico a forma tonda, caratterizzato da un labirinto di vicoli bianchi e dai caratteristici tetti delle case le “Cummerse”. Dopo la pausa pranzo con degustazione di piatti tipici si partirà in direzione Oria. Qui è previsto uno spettacolo da parte dei famosi sbandieratori. A seguire è prevista la visita del castello di Oria, monumento nazionale, situato nella parte più alta della città, il colle del Vaglio, in un’area originariamente occupata dalla acropoli messapica, pur edificato dai Normanni i molti rifacimenti in epoca federiciana fanno sì che venga considerato “Castello Svevo”.  Infine è prevista la Visita della Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta, è il più importante luogo di culto cattolico di Oria. La forma attuale della cattedrale la si deve al vescovo Castrese Scaja, che nel 1750 fece demolire la precedente chiesa medievale in stile romanico facendo costruire la nuova chiesa in stile barocco. Di particolare interesse risulta “la cripta delle mummie” sottostante all’edificio.
Venerdì 10 settembre i partecipanti raggiungeranno Lecce, dove visiteranno il centro storico e la Basilica di Santa Croce, insieme all’attiguo ex convento dei Celestini costituisce il maggiore esempio del Barocco leccese. Nel pomeriggio, dopo la pausa pranzo, si proseguirà per Otranto dove gli equipaggi potranno gustare una cena con prodotti tipici locali e pernottare nella struttura convenzionata.
Sabato 11 settembre i partecipanti potranno godere dello splendido mare e nel pomeriggio far visita al centro storico di Otranto tra i suoi vicoli e piccole botteghe e del castello Aragonese edificato alla fine del XV secolo e dotato di un fossato che si estende per tutto il perimetro.
Domenica 12 settembre, partenza da Otranto in direzione Castellana Grotte, dove è in programma la visita guidata alle Grotte, complesso di cavità sotterranee di origine carsica, definite “Meraviglia di Puglia”. La manifestazione terminerà a Cassano delle Murge con il pranzo e la cerimonia di premiazione. 


Per ulteriori informazioni è possibile contattare: Murgia museum Proscia e Bruno
Telefono: 080 776611
Mobile:339 7067104
Email: murgiamusem@libero.itmurgiamuseum@ultracert.it

Locandina

Torna su