Skip to main content

Eventi

  • Eventi Club Affiliati

Doppio successo per il Club Affiliato Kursaal Car Club

Il Kursaal Car Club, uno dei club facenti parte della grande famiglia di ACI Storico, mette a segno un doppio successo. Non solo, infatti, è degno rappresentate delle insegne di ACI  Storico nel Gran Tour di Montecarlo, giunto alla sua 18° edizione, ma cura anche la fortunata tre giorni di auto storiche con il Registro Touring Superleggera

La celebrazione arriva in occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, con un evento in onore del Genio italiano tra Vinci e Lucchesia, coronato appunto domenica con la partecipazione al raduno di Montecarlo.  

Weekend di tre giorni, dunque, per le 30 vetture Touring provenienti dal territorio nazionale e anche oltre i confini, con partecipanti giunti dalla Svizzera e dall’Olanda. Gli equipaggi hanno fatto base a Montecatini Terme: da qui è partito un tour a Vinci, con visita ai luoghi Leonardeschi, poi a Villa Torrigiani di Marlia, a Pescia nella suggestiva cornice della medioevale Piazza Mazzini. Infine una visita alla città di Lucca, tra chiese, palazzi e mura della splendida città toscana. 

Nella giornata di domenica, le ben 56 vetture del Kursaal Car Club iscritte al GT di Montecarlo, hanno viaggiato tra le montagne della Svizzera Pesciatina fino alla Castella di Vellano, per visitare i siti storici della più antica tradizione locale, l’arte dello scalpellino: cave e museo, con una tradizionale sosta per frugiate e vino rosso. Infine le vetture sono tornate a Montecarlo dove si sono ricongiunte con le vetture della Touring provenienti da Lucca.

Grandiosa sfilata, dopo il pranzo in una tradizionale fattoria toscana, delle oltre 80 vetture nel centro del piccolo paese medioevale di Montecarlo, dove sono state presentate una a una, nella Piazzetta Garibaldi sotto le mura dell’antica rocca, da Carlo Carugati, che ne ha descritto mirabilmente gli aspetti tecnici e i storici e culturali. Un tripudio di emozioni ha così investito in egual modo sia il numeroso pubblico presente, che gli stessi proprietari delle vetture. Tra le auto più ammirate dell’evento certamente le due Aston Martin, DB4 e DB6, una Maserati 3,5 GT, una Aurelia B24, una Alfa 1900C, ma il lungo elenco di vetture partecipanti sarebbe egualmente degno di nota. 
   
Nell’occasione i Presidenti dei due Club, Natali e Ronchi, hanno confermato che il Concorso Internazionale di Eleganza Automobili di Montecatini del settembre 2020 avrà, oltre ai tre usuali raggruppamenti, uno dedicato esclusivamente alla Touring Superleggera
 

Torna su