Skip to main content

Eventi

  • Eventi ACI Storico

Il successo de “La Nostra Passione da Casa” grazie agli appassionati

La Nostra Passione da Casa è l’iniziativa partita il 31 marzo che ha coinvolto gli appassionati di veicoli storici nel momento di grande difficoltà del nostro Paese dovuto all’emergenza da COVID-19. In questo periodo, che per fortuna pian piano sembra poter essere lasciato alle spalle, seppur con una sempre grande attenzione e cautela nel seguire le norme di sicurezza imposte da Governo e Regioni, la passione dei possessori di veicoli storici ha vinto sul lockdown e sulla necessità di restare chiusi in casa. 

Oltre 700 foto ricevute e ben 307 post realizzati sulla pagina Facebook di ACI Storico, che hanno permesso di condividere tutte le foto delle straordinarie vetture d’epoca degli appassionati, le quali sono state poi apprezzate tramite i commenti e i classici “Mi Piace” da parte della stessa community dei Soci ACI Storico e non solo. Addirittura l’iniziativa ha coinvolto appassionati oltre confine, inglesi, francesi e degli Emirati Arabi Uniti

È Giovanni Morici, con la foto della sua splendida BMW 518 E28 del 1983 ad aggiudicarsi, con ben 385 “Mi Piace” a fine iniziativa, il titolo di “foto più votata” fra i 307 post caricati…complimenti!

Nella “categoria” delle “foto di manutenzione in garage” non lascia dubbi la dolcezza, e la speranza per una passione che possa essere tramandata alle generazioni future, della foto inviata da Corrado Gelo, che ci mostra la sua Lancia Flavia 1.8 del 1969, fotografata nel box durante le pulizie di primavera con l’aiuto di un “piccolo assistente”.

Non lascia dubbi neppure la foto della “categoria” “foto più divertente” di Claudio (Dipaola) Jpamplona, che nell’augurarci Buona Pasqua certamente ci strappa più di un sorriso con la simpatica foto nella quale viene “catturato” dal Maggiolino 1300 del 1970.

Classifica dedicata anche per le foto valutate come le più belle, tra le tantissime straordinarie ricevute. Prima sul podio la dinamicissima foto con soggetto l’Autobianchi A112 Abarth 58 hp prima serie del 1972 di Alessandro Rasponi, Presidente del Club Motori di Modena, fotografata in occasione di un raduno all’Autodromo di Modena. Segue la foto della Ferrari 275 GTB 1966 di Alfredo Spinetti del Kursaal Car Club, mentre terza è un’altra Ferrari, la GTS Turbo 1988 di Aldo Castello, del Ferrari Owners Club Torino, sullo sfondo le affascinanti saline di Marsala alla Targa Florio Classica del 2018.

Straordinaria anche la partecipazione dei Club Affiliati ACI Storico, che insieme ai nostri Soci rappresentano una vera Famiglia. Il Kursaal Car Club ha superato sé stesso con ben 96 foto inviate dei propri soci, il numero massimo fra tutti i Club. Tra questi il più votato è stato Daniele Dolci, con la foto della sua “tedeschissima” Mercedes 300 SE 1990, seguito da Paolo Montalto e la sua Peugeot 504 Cabriolet 1972, in “scene di un matrimonio”. Terzo sul podio Giuseppe Orsi con la sua Daimler 2,5 V8 Saloon 1983.

Fra i Club affiliati “Le nonnette ruggenti del Ceresio” si piazzano ottime seconde. Nella loro speciale classifica primo è Alfredo Cucciniello con la sua Lancia Fulvia Coupè 1,3, seguito da un’altra Lancia Fulvia, la Coupé 1,6 GR 4 1969 di Lucio Cassera, mentre terzo è Carmine Guariglia con la sua FIAT 600 D, con foto scattata sul quel “ramo del lago di Como”. 

Terzo sul podio è il Club affiliato ACI Storico CANVES, primo Gianni Biani con la sua Lancia Fulvia coupé 1,3seconda serie del 1973, in occasione della tappa di Castellabate di Ruote nella Storia 2019, uno dei progetti ACI Storico più apprezzati da parte di Club affiliati e Soci. Seconda ancora una Lancia Fulvia, la Rallye 1,6 HF del 1969 di Roberto Mataloni, con foto scattata in occasione di un evento del CANVES, con sullo sfondo la Valle dei Templi ad Agrigento. Terza la foto della BMW 1602 del 1966 di Francesco Ponticorvo, anche questa nella tappa di Ruote nella Storia a Castellabate.

Insomma, la grande Famiglia ACI Storico e gli appassionati del motorismo storico ha risposto con entusiasmo all’iniziativa del Club ACI Storico nel momento più difficile per il nostro Paese. Ora è tempo di ripartire con nuove iniziative e la speranza di poter al più presto tornare a condividere la Nostra Passione… fuori casa! Un grazie a TUTTI!

Torna su