Skip to main content

Lista di Salvaguardia

Non tutti i veicoli con più di 20 anni possono essere considerati storici. Occorre un metodo di selezione per circoscrivere il perimetro dei modelli di potenziale interesse storico. Questo è l’obiettivo che si prefigge la Lista di Salvaguardia.

La Lista, che individua i modelli di auto con una anzianità compresa tra i 20 ed i 29 anni di età particolarmente meritevoli di considerazione e di tutela, è stata predisposta da un gruppo di esperti del settore composto da rappresentanti di ACI Storico, FCA Heritage, Registro Italiano Alfa Romeo - RIAR, Associazione Amatori Veicoli Storici - AAVS e dal mensile specializzato “Ruoteclassiche”.

I veicoli con più di 30 anni di età non sono contemplati nella Lista in quanto le norme vigenti li considerano storici indipendentemente dall’iscrizione in un Registro, e pertanto destinatari di benefici fiscali come l’esenzione totale dal pagamento della tassa automobilistica.

Tornando alle auto comprese tra i 20 ed i 29 anni di età, data la grande quantità di auto circolanti in Italia con tale anzianità, la Lista vuole essere uno strumento per cercare di circoscrivere l’area del potenziale interesse storico, sulla base di criteri oggettivi e conoscibili da parte di tutti gli appassionati, come ad esempio la rarità del modello ed il numero di auto circolanti del modello in questione, il rilievo delle caratteristiche tecniche, la particolare innovazione, l’interesse o l’unicità in positivo o negativo del progetto industriale e diversi altri criteri. Sulla base di tali parametri i modelli inclusi nella Lista sono pertanto da considerare di potenziale interesse storico.

La presenza del modello nella Lista, associato ad altri fattori molto importanti, che possono essere verificati attraverso un’analisi tecnica del singolo veicolo, come l’uso estremamente moderato del veicolo e non finalizzato ad esigenze di mobilità quotidiana, una adeguata e costante attività di manutenzione e conservazione, costituiscono ulteriori indici per l’individuazione dei veicoli di reale interesse e valore storico, che si può presumere vengano conservati per reali finalità di collezionismo e di tutela del patrimonio motoristico storico.

La Lista viene aggiornata annualmente ed il predetto gruppo di esperti prende in esame tutte le richieste di chiarimento e di eventuale inserimento di modelli non ancora compresi nella Lista, che vengono riesaminati alla luce delle motivazioni e delle eventuali documentazioni prodotte dagli interessati.

SI RICORDA CHE TUTTI I MODELLI DI AUTO CON UN’ANZIANITÀ DI 30 ANNI ED OLTRE NON SONO CONTENUTENUTI NELLA LISTA IN QUANTO LA NORMATIVA VIGENTE LI CONSIDERA GIA’ VEICOLI STORICI AI FINI DELLE  AGEVOLAZIONI FISCALI.

Torna su