Home / Notizie ed Eventi / Eventi Club Affiliati / Dettaglio evento

Dettaglio evento

23.10.2017

Le più Belle di Tutti i Tempi hanno sfilato a Venezia

Migliaia di appassionati sono accorsi sabato per ammirare le oltre 150 autovetture presenti nel centro di Mestre e le venti selezionatissime scelte da una qualificata commissione tecnica, ad animare la seconda edizione di Historic Car Venice e la sfilata del giorno seguente al Lido di Venezia, dove è stato rievocato lo storico "Circuito degli Assi”. Conosciuta come Circuito del Lido, la corsa si disputava nell’isola veneziana negli anni 1937 e 1938 ed anche nel 1946 e 1947, e vi corsero piloti del calibro di Nuvolari, Beltracchini, Ermini, Bertani, Mambelli e Ferrari. Il tracciato cittadino aveva uno sviluppo pari a 3.850 metri, sul quale furono schierate delle "biposto sport ” agili e potenti Cisitalia, Fiat, Avio, Maserati, Ermini, Alfa Romeo, Lancia.

Siamo soddisfatti – ha commentato il presidente dell’Automobile Club Venezia, Giorgio Capuis, che lo scorso anno aveva lanciato la scommessa di far diventare Venezia e l’area metropolitana palcoscenico di una grande manifestazione legata al collezionismo d’epoca – "perché abbiamo visto quasi raddoppiare, rispetto al 2016, il numero di persone accorse per ammirare gli automezzi esposti: collezionisti, appassionati di motori, cultori del ‘made in Italy’, gente incuriosita dal forte richiamo che i veicoli d’epoca sanno sempre suscitare

La due giorni targata ACI Venezia, alla quale era presente anche il Presidente Automobile Club Italia, Angelo Sticchi Damiani, è stata caratterizzata dal concorso d'eleganza, con le quattro categorie: rilevanza agonistica, progresso tecnico, eleganza, desiderio e immagine. Nel corso dell'evento espositivo, gli esperti della istituita Commissione Tecnica presieduta da Dario Mella, con Carlo Carugati e Bruno Vettore, ha conferito riconoscimenti anche per le forze dell’ordine che con entusiasmo e partecipazione hanno esposto la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio; mentre la Guardia di Finanza la esibito la Fiat 1100 103 D; i Vigili del Fuoco l' Isotta Fraschini tipo A; erano presenti anche i mezzi militari Dodge Commando Car del 1942, la Ford M 151 A1 del 1964 e le iconiche Jeep Willys.  In occasione dei sessanta anni della Fiat 500, erano diverse le vetture torinesi. 

I proprietari delle vetture finaliste sono poi state premiate durante la cena di gala sul Canal Grande presso il Casinò di Venezia, quindi sono sfilate poi con una particolarissima crociera in laguna davanti alla più bella piazza del mondo: Piazza San Marco.

La seconda edizione di Historic Car Venice con Le più belle di tutti i tempi, è stata un successo ancor maggiore rispetto lo scorso anno ed è in continua evoluzione, diventando manifestazione a premiare la passione di tutto il popolo dei motori, un momento di incontro aperto a tutti i collezionisti, gli appassionati di motori ed i cultori del ‘made in Italy’ che hanno vissuto momenti particolarissimi e unici.

Le vetture ed I partecipanti alla due giorni veneziana, sono state anche in esposizione presso gli hangar dell’aeroporto “Nicelli” e poi caricate su chiatte ed in navigazione hanno sfilato di fronte a San Marco, senza creare disagi agli abitanti del Lido, in particolare, e interruzioni al traffico. 

Historic Car Venice è stata anche l’occasione per enfatizzare il lavoro svolto sul territorio dalle forze dell’ordine e dalle associazioni, come ad esempio la Croce Verde presente con un suo mezzo speciale, attraverso l’uso di automezzi di pronto intervento e soccorso. 

Condividi