Home / Notizie ed Eventi / Eventi / Dettaglio evento

Dettaglio evento

11.08.2017

Epoca Championship Campionato Italiano Grandi Eventi si conclude al Gran Premio Nuvolari

Terminata la grande kermesse automobilistica della Coppa d'Oro delle Dolomiti, secondo round di Epoca Championship Campionato Italiano Grandi Eventi, la serie tricolore sotto egida ACI Sport e promossa da ACI Storico si prepara per il terzo appuntamento. E' previsto a settembre, da giovedì 14, il Gran Premio Nuvolari a Mantova, città natale del Mito dell'Automobilismo da dove si muoveranno gli equipaggi e dove faranno ritorno domenica 17.

Arriveranno da ogni parte del mondo i partecipanti alla 27esima edizione moderna del Gran Premio Nuvolari, con auto dal fascino intramontabile per celebrare il mito di Tazio Nuvolari: lo sportivo che più di ogni altro ha segnato la storia del XX secolo ed animare l'atto conclusivo del Campionato Italiano Grandi Eventi.

Organizzata da Mantova Corse insieme a Automobile Club Mantova e Museo Tazio Nuvolari secondo le normative FIA, FIVA e ACI Sport, la manifestazione di regolarità è riservata ad automobili d'interesse storico costruite tra il 1919 e il 1972. Prova lunga ed estenuante, attraverso la Pianura Padana e gli Appennini, fino a raggiungere la Riviera Adriatica, lungo le dolci colline di Marche Toscana e Umbria per concludersi con l'ultimo scatto attraverso le città dell'Emilia Romagna, fino all'arrivo sul palco di piazza Sordello a Mantova.

Nel cuore della Capitale dei Gonzaga, sarà incoronato il primo classificato e via, via,  tutti i concorrenti della Serie Tricolore che, dopo la prova dolomitica vede confermarsi al comando Giovanni Moceri e Valeria Dicembre, con 64 punti, conquistati a bordo della affrontata con la Fiat 508  C del 1939; al secondo posto sono i bolognesi Giuliano Canè e Lucia Galliani con 52 punti, affrontando le gare a bordo della Lancia Aprilia del '38. Ad un passo dal vertice assoluto, sono i portacolori della Scuderia Volvo Club Leonardo Fabbri e Vincenzo Bertieri, che con la Volvo PV 544 Sport del 1965 sommano due risultati utili alla Targa Florio Classica e alla Coppa d'Oro delle Dolomiti, piazzandosi al terzo posto assoluto con ventun lunghezze di ritardo dal leader siciliano. Gli emiliani sono in vantando tre soli punti di vantaggio su Andrea Belometti e Doriano Vavassori, quarti della generale conduttori con l'affermazione alla Coppa d'Oro delle Dolomiti, centrata a bordo della Fiat 508 Spider Sport . Con una gara d'anticipo sul calendario, la scuderia Loro Piana Classic Car Team ipoteca il titolo Italiano Grandi Eventi per Scuderie.

La gara più tecnica d'Italia scalda i motori e si prepara ad annunciare importanti novità. Prima fra tutte, il nuovo percorso: dalla storica Piazza Sordello allo scoccare delle 11 del 15 settembre gli equipaggi prenderanno il via per la prima tappa, attraversando la Pianura Padana e gli Appennini, fino a raggiungere la Riviera Adriatica. Seconda tappa il 16 settembre da Rimini, lungo le dolci colline di Marche Toscana e Umbria, con rientro a Rimini da cui, il 17 settembre, per l'ultimo sprint di gara, prenderà il via la terza tappa attraverso le città dell'Emilia Romagna, fino all'arrivo a Mantova, città natale di Tazio Nuvolari, dove i vincitori sfileranno sul palco di piazza Sordello. Un percorso di 1030 chilometri che quest'anno includerà anche i due autodromi di Modena e Misano Adriatico, oltre a borghi e luoghi di grande bellezza, in un viaggio che è un connubio di storia, passione, tradizione ed eleganza.

Condividi