Home / Notizie ed Eventi / Eventi / Dettaglio evento

Dettaglio evento

05.04.2018

A Montesarchio parte “Ruote nella Storia”

Sport, cultura e aggregazione sono gli ingredienti del cocktail proposto da ACI Storico e dagli Automobile Club dei territori coinvolti, ai soci dei Club Affiliati, agli appassionati e a tutti coloro i quali, a bordo di un’auto con almeno vent'anni di vita, avranno il piacere di condividere una giornata alla scoperta di alcuni fra i più caratteristici borghi italiani.

Dopo il successo dei tre appuntamenti realizzati nel 2017, con le tappe di Sperlonga, Locorotondo e Borghetto sul Mincio, ACI Storico rilancia il progetto Ruote nella Storia lungo tutto lo Stivale, con ben 11 appuntamenti. L'iniziativa nasce dalla sinergia di ACI Storico con l’associazione “I Borghi più Belli d'Italia", nata nel 2001 per valorizzare e promuovere il grande patrimonio di storia, arte e cultura dei piccoli centri italiani d’eccellenza.

Gli appuntamenti si suddivideranno in due tipologie, con programma dedicato esclusivamente al concetto di raduno e visita culturale del borgo, oppure con una giornata comprensiva anche della parte sportiva, seppur priva di contenuti agonistici. Le "prestazioni" dei partecipanti alla parte sportiva del programma non genereranno infatti alcuna classifica e i risultati saranno utilizzati a scopo puramente informativo e individuale. La parte "Sportiva" è infatti non competitiva, bensì propedeutica e di avvicinamento alla specialità della Regolarità Classica, un'opportunità per i neofiti di apprendere i primi segreti dagli esperti tecnici della Federazione, ma anche d'allenamento per chi già disputa gare di regolarità.

Si parte quindi da Montesarchio, in provincia di Benevento, con programma puramente culturale. La prima cosa che colpisce il viaggiatore che si avvicina a Montesarchio è lo splendido panorama del paese che fascia la collina, sovrastata dalla Torre e dal Castello.

Quest’ultimo è ricco di soluzioni architettoniche che abbracciano un periodo di circa 1000 anni. Impianto longobardo rimaneggiato durante i vari secoli successivi dalle diverse dominazioni che hanno lasciato in esso segni distinguibili. L’ultima significativa ristrutturazione risale alla fine del XV secolo attribuibile all’opera di Francesco di Giorgio Martini. 

La Torre è punto di forza delle mura che circondavano il paese. In origine, Torre di avvistamento, poi, bastione difensivo. L’odierna configurazione risale agli ultimi anni del XV sec. e come il castello è attribuibile allo stesso architetto reale Francesco di Giorgio Martini. Nella sua struttura si può riconoscere una delle prime forme di torre a mandorla, la cui invenzione risale al suddetto architetto.

Clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione 

Calendario "Ruote nella Storia" 2018

Borgo

Automobile Club

Data

Montesarchio

Benevento

29 aprile

Brisighella

Ravenna

6 maggio

Corinaldo

Ancona

27 maggio

Castelsardo

Sassari

17 giugno

Asolo

Treviso

1 luglio

Campo Ligure

Genova

8 luglio

Castelmezzano

Potenza

15 luglio

Soncino

Cremona

9 settembre

Cisternino

Brindisi

23 settembre

Sutera 

Caltanissetta

14 ottobre

Agliè

Torino

21 ottobre

Condividi