Home / Notizie ed Eventi / Notizie / Dettaglio notizia

Dettaglio notizia

01.07.2017

Milano Rally Show presentato in Regione Lombardia

"Un evento straordinario, carico di significati sportivi e spettacolari, nonchè di valenze turistico - economiche è Milano Rally Show" E' la frase che più d'una volta è stata pronunciata da quanti sono intervenuti al vernissage istituzionale di presentazione della kermesse sportiva.

Evento unico nel suo genere, un caleidoscopio di emozioni sportive e spettacolari che permetterà di vivere Milano in modo differente. "E' una bellissima idea" Ha affermato in apertura dei lavori Fabrizio Sala, VicePresidente Regione Lombardia "perchè noi uniamo tradizione, passione, sport a turismo al brand Milano, uno dei più famosi al mondo. Quindi, l'idea di realizzare un rally, cominciare con un primo evento e magari con un appuntamento annuale, questa è la volontà che Regione Lombardia ha, insieme al Comune di Milano che ha apprezzato l'iniziativa. Toccare il Parco Experience in Arexpo, ed il simbolo ormai internazionale dell'Albero della Vita con le molteplici prove speciali, è qualcosa di avvincente che ci entusiasma, con Piazza Castello e con la Pista di Lainate ad Arese diventano un trio di posti dove riusciremo attirare molti spettatori ed accendere i fari a livello internazionale. Noi dobbiamo promuovere ciò che rappresenta nella storia la nostra tradizione e la nostra passione. Vogliamo che l'Italia sia ancora il Paese dei rally, e su questo la Lombardia penso che debba giocare un ruolo fondamentale. Ribadisco che quello dell'agosto 2017, sia il primo appuntamento di un evento annuale".

Alla presentazione, tenuta in Piazza Città di Lombardia, al centro di uno spazio delimitato da dalla Porsche 911 SC Gruppo 4, con la quale lo stesso Fabrizio Sala parteciperà a Milano Rally Show in qualità di co driver di Beniamino Lo Presti, dalla Ford Fiesta WRC con la quale correrà Piero Longhi, dalla Lancia Delta Integrale Gruppo A che sarà pilotata da "Lucky" e Fabrizia Pons ed infine dalla Peugeot 208 T 16 di Gianmaria Gabbiani e Paolo Piva, pieno di significato è stato l'intervento di Antonio Rossi, Assessore allo Sport della Regione Lombardia e vanto dello sport italiano: "Sono contento perchè ci sarà un altro grande evento, noi come Regione Lombardia crediamo nei grandi eventi, Milano Rally Show toccherà due luoghi dove come Regione puntiamo per lo sport: zona Expo ricca di eventi sportivi e poi la pista di Lainate che mi dà occasione per parlare di sicurezza, con i corsi di guida sicura che si tengono sulla pista. Credo sia importante organizzare questi eventi, serve per aumentare la cultura sportiva, vuol dire trasmettere ai giovani questa passione e anche promuovere il turismo sportivo che con più di trentasettemila eventi organizzati negli ultimi anni in Lombardia, ha generato un indotto dai settecento milioni al miliardo di euro. Penso che organizzare manifestazioni in luoghi storici e affascinanti di Milano sia una mossa vincente".

L'organizzatore Beniamino Lo Presti ha affermato la piena convinzione che Milano Rally Show avrà successo, suffragata dal calore del pubblico che ha seguito sin da questa prima presentazione istituzionale e dalla passerella dei campioni di rally e Formula uno per le vie della città meneghina, in piazza Duomo e Castello Sforzesco.

Milano Rally Show è in programma nei giorni 4 e 5 agosto, con molteplici confronti sportivi e spettacolari sui circuiti cittadini in configurazione di prove speciali, appositamente allestiti al Castello Sforzesco, sul Decumano e sotto l'Albero della Vita di Arexpo quindi sul circuito de Il Centro di Lainate.

Condividi