Skip to main content

Eventi

  • Notizie ACI Storico

Reb Concours: la Villa di Fiorano ospitera' un’edizione indimenticabile

Scarica l'immagine

Il 14 e 15 giugno prossimi presso la Villa di Fiorano, splendida residenza d'epoca che fu dimora del principe Boncompagni Ludovisi, si svolgerà la terza edizione del Reb Concours (Roma Eternal Beauties), concorso internazionale riservato a vetture d'epoca prodotte dagli inizi del '900 agli anni '70.

La manifestazione è divenuta un appuntamento imperdibile non solo per i collezionisti tra i più importanti in Europa, ma anche per una serie di personalità della società civile che hanno accettato con grande simpatia di partecipare in qualità di giurati. Infatti rispetto agli altri importanti concorsi di eleganza che si tengono in molte parti del mondo, in cui la giuria è composta dai massimi esperti, nel caso del REB esponenti del mondo delle istituzioni, della diplomazia, dell’arte, del cinema, della letteratura, della moda, della musica, dell’architettura, del design, del giornalismo hanno premiato i vincitori delle singole categorie. Il criterio delle premiazioni non si è basato sull’assoluta e maniacale originalità, sulla perfezione del restauro o sulla rarità del modello. Il giudizio si è basato invece sulla vertigine, sulle sensazioni che “quell’opera d’arte” è riuscita a trasmettere. “Bella come Roma” è il premio principale ed è assegnato esclusivamente dal Presidente alla vettura che più di tutte lo ha emozionato.

La prima edizione del REB, che si è svolta presso il suggestivo Circolo Golf Acquasanta, è stata inaugurata dall’Ambasciatore americano e ha avuto come presidente di giuria l’ambasciatore inglese in Italia Jill Morris. Tra i giurati Paola Severino, Anna Fendi, Simonetta Matone, Gabriele Lavia, Andrea Occhipinti, i giornalisti Andrea Vianello e Luigi Contu e l’Ambasciatore del Messico in Italia. Lo scorso anno come entusiasta presidente di giuria Gianni Letta che ha inaugurato il REB ancora una volta alla presenza della Fanfara della Polizia di Stato. Assegnati i premi per le categorie in concorso da Tommaso Miele, presidente aggiunto della Corte di Conti, dal direttore del Museo dell’Auto di Torino Mariella Mengozzi, da Nicola Bulgari, Tomaso Trussardi, Michele Placido, Luca Bernabei, dal sindacalista Marco Bentivogli e dai giornalisti Antonio Di Bella e Cesara Buonamici.

Il Reb Concours quest’anno ospita “Cuori e Motori”, la nuova Campagna di prevenzione delle malattie del cuore promossa dall’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari presieduto dal Prof. Francesco Fedele. Se un Alfa Romeo degli anni '30 percorre senza problemi i 1600 chilometri di una MilleMiglia questo vuole anche dire che il suo Cuore , ovvero il suo motore, ha effettuato sempre tutti i tagliandi e ha seguito le istruzioni d’uso contenute nel libretto di manutenzione.
Nei due giorni della manifestazione al primo piano di Villa di Fiorano saranno allestite dodici postazioni con
24 cardiologi che potranno effettuare circa 1000 screening (controllo pressione ed ECG) al costo simbolico di 20 euro. L'intero importo sarà devoluto all'Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari. A tutti sarà rilasciato un libretto di uso e manutenzione del proprio cuore.

Da lunedì 4 aprile tramite la piattaforma vivaticket.com sarà possibile acquistare i biglietti di ingresso, con i soci del Club ACI Storico che potranno usufruire di un apposito sconto tramite un codice (sociacisto22) da inserire durante la procedura di acquisto.

Inoltre i soci interessati a candidare la propria vettura al concorso, potranno inviare la richiesta all’indirizzo mail: info@rebconcours.com

Torna su