Skip to main content

Eventi

  • Notizie Automobile Club

Ruote nella Storia torna a Chieti con il “Gran Criterium Vetturette”

Scarica l'immagine

Sabato 14 maggio 2022, per gli eventi "Ruote nella Storia" di ACI Storico, l’Automobile Club Chieti e l’associazione Ruote Classiche Teatine, affiliata ad ACI Storico, faranno rivivere, a distanza di settant’anni dalla prima edizione, il "Gran Criterium Vetturette", la gara internazionale di velocità per vetture fino a 750 cc, che si disputava negli anni ’50 sul Circuito della Villa Comunale di Chieti.
 
Ovviamente non potrà trattarsi di una gara, oggi improponibile per le normative attuali, bensì sarà un raduno-evento del format "a basso contenuto agonistico" che, oltre all’itinerario turistico culturale che va da Chieti a Fara San Martino (uno dei Borghi Autentici d’Italia), rivisita in chiave moderna il “Gran Criterium Vetturette”.
 
Sullo storico circuito della Villa Comunale, infatti, verranno posizionate le strumentazioni necessarie per l’effettuazione delle prove pratiche di avvio o allenamento alla pratica della regolarità, da svolgere a bassissima velocità (max 40 km/h), come da Regolamento “Classic Experience” adottato da ACI Sport S.p.A.
 
“Sarà l'evento che aprirà il Maggio Teatino - ha dichiarato il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura ed al Turismo Paolo De Cesare - la manifestazione porterà la città di Chieti ai fasti di quegli anni, dove le persone accorrevano da ogni parte d'Italia per prendere parte all'avventurosa gara sul Circuito della Villa Comunale”.
 
La rievocazione storica prevede l’arrivo degli equipaggi nel pomeriggio di venerdì 13 Maggio: subito le verifiche e poi visita guidata nella città. Sabato le vetture si trasferiranno lungo Corso Marrucino per la partenza della gara. Il percorso sarà molto panoramico è attraverserà diversi Paesi della provincia di Chieti fino ad arrivare a Fara San Martino per una sosta ai piedi della montagna. Nel pomeriggio si farà ritorno in città per dare vita allo spettacolo sul Circuito della Villa Comunale, preparato con tanto di balle di paglia, per ricreare l’atmosfera di quei tempi. La cena di gala seguita dalla premiazione concluderà l’atteso evento motoristico.
 
“Finalmente una grande manifestazione motoristica in centro a Chieti - ha dichiarato l’Assessore allo sport del Comune, Manuel Pantalone - Fin da subito insieme alla Regione abbiamo creduto in questo appuntamento motoristico che colloca la nostra città al centro dell’attenzione. Ben vengano iniziative come questa. Sarà di certo un grande spettacolo motoristico”. 
 
Sul significato della manifestazione si è espresso anche Guido Liris, Assessore sport, bilancio e aree interne Regione Abruzzo: "Un evento importante che darà sicuramente lustro alla città di Chieti e all'intera Regione la quale è sempre disponibile e felice di ospitare e supportare manifestazioni di questo tipo. È importante preservare con l'ausilio di questi eventi il nostro patrimonio storico a quattro ruote”. 
 
Soddisfatto ed emozionato il Presidente di Ruote Classiche Teatine, Filippo Rosa: “Finalmente ci siamo. Il parco vetture è decisamente interessante. Con l'impegno del club e soprattutto dell'Aci Chieti, faremo vivere una delle manifestazioni più importanti del territorio”.
 
Di concerto il Presidente dell’Automobile Club Chieti, Camillo Tatozzi: “La diffusione e la crescita sul territorio nazionale di ACI Storico sono un preciso impegno dell’Automobile Club d’Italia per legare sempre di più la cultura automobilistica alla passione per le vetture storiche. E questa manifestazione ne vuole essere un esempio concreto”. 
 
ISCRIZIONI
 
Le vetture partecipanti saranno tutte del tipo Sport aperte (barchette), rigorosamente dell’epoca.
 
Per le iscrizioni è necessario contattare direttamente il club Ruote Classiche Teatine all’indirizzo e-mail: ruoteclassicheteatine@gmail.com  
Visita la pagina https://www.facebook.com/ruoteclassicheteatine per tenerti sempre aggiornato sul Gran Criterium Vetturette!

Torna su