Skip to main content

Eventi

  • Notizie ACI Storico

Alla XII Rievocazione Storica della Coppa Milano - Sanremo protagoniste anche quattro icone del motociclismo tricolore

Foto di ©BluePassionPhoto

All’interno dell’esclusivo Giardino del Milano Verticale | UNA Esperienze si è svolto un esclusivo tributo dedicato ai 100 anni della Moto Guzzi che ha visto la premiazione di quattro modelli d’eccellenza.
In occasione della XII Rievocazione Storica della Coppa Milano - Sanremo sono stati assegnati, da Giorgio Sarti, Coordinatore Nazionale Vicario Registro ACI Storico Sezione Moto, 4 premi per festeggiare i 100 anni della Moto Guzzi
Presente alla premiazione Geronimo La Russa, Presidente dell’Automobile Club Milano.
Il premio “Milano” è stato assegnato al “Guzzinodel 1965, alla Moto Guzzi Sport 500, prima moto costruita in serie che nell’anno del debutto vinse la Targa Florio Motociclistica del 1921, è stato assegnato il premio “Portofino”.
Il premio “Sanremo”, tappa di arrivo della rievocazione, è andato alla Moto Guzzi V7 del 2021, edizione speciale 100 anni Moto Guzzi.
Infine la V50 500, primo modello prodotto nell’era De Tomaso, ha vinto il premio speciale “Automobile Club d’Italia”.

Conclusa sabato 8 maggio la XII Rievocazione storica della Coppa Milano-Sanremo, primo appuntamento del Campionato Grandi Eventi di ACI Sport. Gli equipaggi hanno percorso oltre 700 km seguendo la direttrice Milano - Rapallo – Sanremo
Partiti dall’Autodromo Nazionale di Monza con le verifiche tecniche e sportive. Le auto si sono poi trasferite a Milano per l’esclusiva parata inaugurale partita dalla sede dell’Automobile Club Milano.
Dopo lo start ufficiale della gara, nella mattina di venerdì 7 maggio, la carovana si è spostata nelle Langhe. Sabato 8 maggio i regolaristi hanno affrontato le ultime prove speciali da Rapallo a Genova. 
L’evento si è concluso con il podio tutto tricolore che ha visto la vittoria dell’equipaggio composto da Mario Passanante e Dario Moretti al volante di una Fiat 508 C del 1937. Al secondo posto la coppia Alessandro Gamberini e Guido Ceccardi a bordo di una Fiat 514 MM del 1930. Ottimo risultato anche per il terzo equipaggio classificato composto da Andrea Giacoppo e Luca Fichera alla guida di una Fulvia 1600 HF.
 

Torna su